mercoledì 25 gennaio 2012

Ti presento... "Il segno dell'untore"



Miei carissimi lettori oggi vi presento un libro fresco fresco di stampa, che sta trionfando sul web e nelle librerie!
E' uscito il 17 gennaio un nuovo thriller medievale: Il segno dell'untore di Franco Forte.

Ambientato nella Milano del 1576, durante la grande peste che decimò la popolazione. 
Si tratta della prima indagine del notazio criminale Niccolò Taverna, che dovrà scoprire chi ha ucciso l'inquisitore Bernardino Da Savona.

 Titolo: Il segno dell'untore
Autore: Franco Forte
Editore: Mondadori
Anno di pubblicazione: 2012
Formato:Rilegato
Pagine: 342
Genere: Thriller
Prezzo di copertina: €15.00

TRAMA

Milano, anno del Signore 1576. Sono giorni oscuri quelli che sommergono la capitale del Ducato. La peste bubbonica è al suo culmine, il Lazzaretto Maggiore rigurgita di ammalati, i monatti stentano a raccogliere i morti. L’aria è un miasma opaco per il fumo dei roghi accesi ovunque.
In questo scenario spettrale Niccolò Taverna, Notaio Criminale, viene chiamato a risolvere due casi: un furto sacrilego in Duomo e un brutale omicidio. Chi ha assassinato il Commissario Inquisitoriale Bernardino da Savona? E perché? E chi ha rubato il candelabro di Benvenuto Cellini dal Duomo?
Un’indagine incalzante, con lo spettro incombente della Santa Inquisizione, per risolvere un caso di omicidio che potrebbe dimostrarsi molto pericoloso. Lo stesso arcivescovo Carlo Borromeo pare implicato, così come le più alte cariche della Corona di Spagna e della Santa Sede.
Sfruttando le sue straordinarie capacità investigative e le tecniche d’indagine dell’epoca, il Notaio Criminale Niccolò Taverna cerca di venire a capo di questi due intricati casi, che rischiano di compromettere la sua carriera e la sua stessa incolumità.
E' costretto a combattere contro troppi nemici, tutti troppo potenti: pericolosi assassini, la Santa Inquisizione, la peste, i cui artigli ghermiscono proprio chi Niccolò ha di più caro.
Per il più abile Notaio Criminale di Milano la sfida è aperta e la posta in gioco è alta: la propria carriera e la propria incolumità. Oltre all’amore per una fanciulla nei cui occhi ha l’impressione di annegare.
Un thriller straordinario, che non concede soste al lettore, sostenuto da una rigorosa ricostruzione storica.

AUTORE

Franco Forte è nato a Milano nel 1962. Giornalista professionista, traduttore, sceneggiatore, è direttore editoriale delle collane edicola Mondadori: i Gialli Mondadori, Segretissimo e Urania.
Ha pubblicato i romanzi Roma in fiamme (2011), L'ombra dei ghiacci (2011), I bastioni del coraggio (2010), Carthago (2010), Operazione Copernico (2010) e La Compagnia della Morte (2009), tutti per Mondadori. 
Nel 2005 è uscito il thriller La stretta del Pitone (Mursia), e nel 2000 i romanzi Il figlio del cielo e L'orda d'oro (Mondadori).


2 commenti:

  1. L'ho adocchiato da un pò ma penso che aspetterò un'edizione economica XD

    RispondiElimina

 

blogger templates | Make Money Online