martedì 31 gennaio 2012

Ti presento... "In ricordo di noi"


Ho avuto la fortuna di conoscere tramite blogger una giovane scrittrice esordiente, sto parlando di Rossella Martielli, autrice di In ricordo di noi, il libro che vi voglio presentare oggi!

Titolo: In ricordo di noi
Autrice: Rossella Martielli
Editore: Zerounoundici
Anno di pubblicazione: 2011
Formato: Brossura
Pagine: 154
Genere: Narrativa contemporanea romantica
Prezzo di copertina: €14.00

TRAMA

Alice ha vent'anni, vive con la madre e nei momenti migliori si sente una ragazza come tante. La sua vita scorre tranquilla fino a quando strani incubi iniziano a sconvolgerle le notti e il misterioso ragazzo dagli occhi blu comparso in sogno inizia a frequentare le sue stesse lezioni. 
Quando i suoi occhi incrociano quelli di Alex, un inconscio presagio la avverte che qualcosa di brutto sta per accadere nella sua vita. 
In un crescendo di angoscia, inizia a vivere una vita parallela nei sogni, una vita fatta di oscure visioni di morte e irragionevole amore.
Complici un misterioso libro venuto dal passato, un’inquietante leggenda e un'antica fontana dalle acque color sangue, realtà e sogno s’intrecceranno sempre più indissolubilmente fino all'invitabile epilogo, quando la morte restituirà un senso a ogni cosa.

AUTRICE

Rossella Martielli ha ventotto anni, è nata e vive in provincia di Bari. 
Laureata in Editoria e Sociologia, ha vinto diversi concorsi letterari per racconti brevi e lavora nel campo dell'editoria.
In ricordo di noi è il suo primo romanzo, ma sta per essere pubblicato già il secondo!

Questo è il blog uffciale di In ricordo di noi, dove troverete tante curiosità:


Un piccolo frammento del romanzo!

"«La Fontana Rossa» bisbigliò. Sentì che Alex stava annuendo col capo. Per la prima volta la baciò sul collo, premendo le labbra umide sulla sua pelle, e la strinse più forte a sé in un abbraccio di ferro, come se avesse paura che potesse scappar via.
In quel momento una civetta squarciò con un grido il silenzio solenne dei boschi.
Come obbedendo al suo comando, il vento cessò di percuotere i rami robusti, immobilizzando le ombre delle lanterne.
Il tempo si era fermato ancora una volta."

4 commenti:

  1. non vedo nessun aspetto nuovo in questo libro..tutto mi sembra scontato..bo forse mi sbaglio..

    RispondiElimina
  2. a me invece intriga parecchio!

    RispondiElimina
  3. beh.... non tutti i gusti sono alla menta!! premetto che a me non piace leggere ma se dovessi scegliere un genere questo potrebbe essere il mio! brava claudia ottima ricerca!

    RispondiElimina
  4. il bello è proprio questo...un libro può suscitare tante idee ed emozioni diverse!
    io inizierò a leggerlo a breve, così poi potrò darvi la mia opinione!

    RispondiElimina

 

blogger templates | Make Money Online