sabato 5 gennaio 2013

Recensione di "Fruscio di streghe"


Buona giornata amici lettori e benvenuti alla Locanda dei Libri per un'altra recensione! Buona lettura!!

Titolo: Fruscio di streghe
Autrice: Anna Dale
Editore: Mondadori
Anno di pubblicazione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: 262
Genere: Fantasy
Prezzo di copertina: €8.80

 TRAMA

Joseph Binks avrebbe preferito passare il Natale con il papà, ma si trova su un treno che lo porterà a trascorrere le vacanze natalizie con la nuova famiglia della madre. Già nello scompartimento, popolato da personaggi strani, cominciano a intrecciarsi i fili dell'intrigo in cui rimarrà impigliato.  Trascinato da un triciclo magico in un improbabile covo di streghe, Joe farà amicizia con la lentigginosa apprendista Twiggy e scoprirà di essere stato coinvolto in un complotto che ruota attorno alla pagina mancante di un antico libro.

AUTRICE

Anna Dale è nata nel 1971, ha vissuto in un paesino dell'Essex, fino a quando non si è trasferita a Canterbury per laurearsi in storia. Vive a Southampton, dove si divide tra il lavoro di libraia e quello di autrice.
Ha scritto "Fruscio di streghe" in due mesi ed è considerata un nuovo e prezioso talento della letteratura per ragazzi.


RECENSIONE


Ho sentito subito una certa sintonia con questo piccolo libro, ancora prima di leggerlo e, come spesso mi è capitato, anche questa volta il mio “sesto senso libresco” non mi ha tradita!
Mi sono ritrovata a pensare a questa storia come ad un piccolo “giallo”, ovviamente calato nel mondo della fantasia e della fanciullezza. Gli elementi ci sono tutti, anche se molto semplici e infantili… ma badate bene, uso il termine infantili in modo assolutamente positivo, perché è giusto che sia così in un libro concepito per una fascia di pre-adolescenti. 
L’intreccio, ricco di elementi, è ben costruito e tutti i dettagli non sono messi lì per caso, ma avranno un ruolo determinante… questa è forse la cosa che mi ha colpita e sorpresa di più.
Abbiamo il nostro piccolo eroe e protagonista Joe, accompagnato in questa avventura dalla sua amica Fuscello, una giovane streghetta che dimostrerà agli altri e a se stessa le proprie capacità. L'autrice non ci fa mancare proprio nulla, c'è tutto quello che serve per creare la giusta ricetta del mondo della magia: gatti neri, scope volanti, mercati della magia, pozioni, incantesimi e cappelli a punta!
A rendere speciale questa storia c’è una nutrita schiera di personaggi buffi e ben riusciti, dagli inevitabili cattivi alla spassosa congrega delle streghe, fino ad arrivare ai personaggi senza poteri magici (tra cui proprio il protagonista!). Nessun personaggio banale, ma tutti simpatici e originali, capaci con le loro battute e i loro comportamenti di far sorridere il lettore… grande o piccolo che sia!
Non mi è riuscito per nulla difficile immedesimarmi e vedere tutto perfettamente con gli occhi dell’autrice, che descrive ogni capitolo con spontaneità e semplicità, ma sempre coinvolgendo il lettore, portandolo al desiderio di scoprire cosa succederà nel capitolo successivo, in un piacevole mix di divertimento e “suspense”.
Il bello di questa storia è che porta a considerare la magia come un elemento quotidiano, qualcosa che si trova subito dietro l’angolo, alla portata anche di un bambino normalissimo che vi inciampa per caso! Credo che Anna Dale ci abbia voluto dire che, con un occhio particolarmente attento, si può osservare la magia un po’ in tutto… anche in una foglia che apparentemente svolazza trasportata dal vento!
Un libro che mi è piaciuto tutto, dall’inizio alla fine… ed è proprio nel finale che i colpi di scena non si fanno attendere, il tutto condito da una buona dose di quell’ingenuità tipica dei libri per bambini.
Leggero e piacevole, ma mai banale, “Fruscio di streghe” è un libricino davvero adatto per lasciarsi scivolare in una coperta e regalarsi un po’ di magia e qualche ora di divertimento e relax.

P.s. Anche se dalla trama può sembrare, in realtà questa storia ha minimamente a che fare con il Natale… a parer mio, potete concedervela in qualsiasi momento dell'anno ^_^

10 commenti:

  1. Che carino! ^^ Ricordo di aver regalato questo libro alla mia sorellina (che allora era poco più di una bimba :D) alcuni anni fa... quasi quasi prima o poi lo leggo anch'io! :)

    RispondiElimina
  2. Sono molto contenta che ti sia piaciuto il libro, come sai, concordo con ogni parola che hai detto! :)

    RispondiElimina
  3. Sembra davvero carino!!!
    metto il lista!! :)

    RispondiElimina
  4. @Sophie: Ti consiglio davvero di leggerlo!!! Secondo me ti piacerebbe ;-)

    @Olivia: Infatti!! Sono contenta di averlo letto ^_^

    @Mary: Se lo leggerai fammi sapere cosa ne pensi!!!

    RispondiElimina
  5. la copertina è mcarinissimaa *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero! e rispecchia molto bene lo spirito del libro!

      Elimina
  6. Ma quanti libri mi fai aggiungere alla wish list?! :P Sembra una storia davvero carina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non te lo devi perdere Sara!!!

      Elimina
  7. Quando uscì nel 2006 lo volevo leggere... poi come spesso capita ti ritrovi altri libri per le mani e nonostante la famosa wish list si allunghi sempre di più, by-passi un tot di romanzi a favore di altri! Alla fine sono passati 7 anni O_O...e mi hai fatto tornare la voglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah bene! allora la recensione ha fatto bene il suo compito ^_^
      leggilo leggilo...è molto carino!!

      Elimina

 

blogger templates | Make Money Online